Un dubbio amletico attanaglia il web da qualche giorno: Hello Kitty,  famoso personaggio a fumetti nato dalla matita della designer Yuko Shimizu nel 1974, è una gatta oppure no? 

 

 

La querelle è nata quando la curatrice della mostra dedicata allo zuccheroso personaggio della Sanrio che si terrà al Japanese American National Museum ha fatto alcune dichiarazioni al Los Angeles Times. L’antropologa Christine R.Yano, afferma che la Sanrio le ha richiesto di correggere un’affermazione contenuta nel suo libro «Pink Globalization: Hello Kitty’s Trek Across the Pacific»; nel libro la curatrice e antropologa descrive Hello Kitty come una gatta. L’azienda le spiegò che «Hello Kitty è un personaggio dei fumetti, una ragazzina, un’amica, ma non di certo una gatta. Infatti, non viene mai raffigurata su quattro zampe, ma cammina e si siede come una creatura a due gambe».

 

La curatrice ha così desunto che il personaggio fosse «una ragazzina inglese di nome Kitty White, figlia di George e Mary, nata sotto il segno dello Scorpione, amante delle torte di mele, con una sorella gemella di nome Mimmy e un gatto chiamato Charmmy Kitty».

 

Ma nuovamente l’azienda produttrice ha voluto precisare l’inesattezza dell’affermazione precisando che,  sebbene avessero segnalato che la dolce gattina non era in realtà un animale, non avevano mai affermato che il personaggio fosse umano.

 

Dunque, è proprio il caso di dire: “ma che razza di animale è Hello Kitty?!”

 

Grazie a rocketnews24.com, il sito che ha deciso che era giunto il momento di vederci chiaro in tutta questa fondamentale questione, l’arcano è stato risolto: hanno telefonato direttamente all’ufficio PR della Sanrio, che ha spiegato al giornalista del sito che Hello Kitty è una personificazione antropomorfa di un animale.
Proprio come Topolino. Nessuno scambierebbe il personaggio della Disney con un’umano ma è anche chiaro che che non si tratti di un topo!

 

Finalmente possiamo dormire sonni tranquilli.

 

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account