ALCOOL E GIOVANI
il consumo e l’abuso di alcool fra i giovani e gli adolescenti è un fenomeno preoccupante: queste sono le parole dette dal ministero della salute ed è proprio da qui che voglio partire, infatti al giorno d’oggi la maggior parte dei ragazzi, sbagliando, pensa che per divertirsi bisogna far uso di alcool, infatti spesso la gente fraintende il volersi divertire con il volersi far male da soli, perché bisogna essere consapevoli delle scelte che si prendono.
Premettiamo che per me bere non significa divertirsi, o meglio si può bere, essendo però consapevoli ognuno del proprio limite, perchè ci sono altri mille modi per divertirsi e non serve attaccarsi a una bottiglia.
Spesso i ragazzi però decidono di bere per sentirsi grandi, per far vedere agli altri qualcosa che forse non sono e questo li soddisfa. La mente delle persone spesso arriva a perdere il senno della ragione, l’ultima notizia che mi ha veramente lasciata a bocca aperta è ciò che é successo a Forlì, dove dei ragazzi hanno organizzato una festa in un locale, con lo scopo di assegnare un viaggio premio a chi riuscisse a bere di più, riuscendo a superare delle prove, tutto ciò é sconcertante.
Molto spesso una persona quando decide di bere, non prende in considerazione il pensiero che oltre a danneggiare se stessi, mette in pericolo la vita di persone innocenti, infatti la percentuale di incidenti causati da persone alla guida in stato di ebbrezza é pari al 25%: sono i dati emessi dall’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) nel 2012. Il problema veramente grande é che le persone non riescono a capire che bere in maniera esagerata causa seri danni alla salute; l’organo più danneggiato dall’abuso di alcool é il fegato, poiché é il principale ente coinvolto nella sua metabolizzazione;seguono poi danni al cervello e il rischio di tumori.Forse un adolescente quando decide di bere é un po’ incosciente di quello che sta facendo e pensa che farlo per poche volte non crei nessun danno, ma ciò non è vero anzi, accade quasi completamente il contrario perchè queste scelte causano danni sia materiali sia fisici.
L’alcool a volte viene anche usato come mezzo di sfida per dimostrare agli altri di essere forti e invincibili.
I giovani dovrebbero prendere in considerazione il fatto che le conseguenza di queste scelte si potranno vedere solo in un futuro e non in tempo reale.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account