Il mio amore di libro è quello del mio idolo. Il mio idolo è Alessandro Del Piero. Il suo libro si intitola “Giochiamo ancora”. Tratta della biografia della sua carriera. Da quando era bambino fino ad ora. Del Piero si è distinto da tutti i giocatori al mondo. Ha cominciato da bambino per strada, quando suo padre si accorse che aveva un grandissimo talento. Fece un provino con il San Vendemiano dal 1981 fino al 1988 facendo il suo primo gol in carriera nella sua prima esperienza professionistica.Poi passò al Padova per 5 campionati. Viene acquistato dalla Juventus e comincia a stregare tutti con le sue magie. Diventando il numero 10 e capitano della Juventus entra a far parte tra i migliori giocatori con la maglia numero 10. Nonostante ha fatto vincere tanti trofei alla Juventus. Dopo 19 anni alla Juventus dal 1993 al 2012 Del Piero viene ceduto. Ma non si è arreso e ora continua a giocare. Per questo il suo libro si chiama “Giochiamo ancora”. Continua a giocare senza limiti. Io lo rispetto. Pure io amo giocare a calcio. Mi ispiro tanto da lui e dal suo libro. Non mi arrendo mai sapendo che persone come lui sono diventate delle proprie e vere leggende. Chissà se in un futuro lo sarò anche io.

Commenti
  1. emanuele 8 anni ago

    Sono d’accordo con te perch

  2. Author
    Andrea 8 anni ago

    Infatti il libro di Del Piero tratta proprio della sua carriera calcistica e del suo modo di non arrendersi e continuare il suo sogno. E fidati sapere tutto sulla sua carriera mi affascina. Il libro

  3. Marco 8 anni ago

    Io non sono un grande tifoso del calcio, per

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account