Questo caso di questi ragazzi è un fatto fenomenale, e sopratutto un colpo di scena per chi giudica sempre i ragazzi dicendo che sanno fare solo danni, spesso si sente ricollegare il discorso ragazzini/teppisti, solo per alcuni momenti di svago.

Certo, certe volte gli si può solo dare ragione, ci sono molti casi di ignoranza che sopravvalgono le giovani menti, facendogli compiere azioni che loro trovano divertenti, quando per altri possono risultare dei danni o semplicemente infastidisce, ma ci sono certe volte…
quelle volte, quelle in cui un ragazzo pensa “ce la posso fare, ha bisogno di me”.

in questo caso un gruppo pensò che era meglio intervenire prima dell’inevitabile, riuscendoci.

questi ragazzi come minimo meriterebbero una ricompensa in denaro se non gli è ancora stata data, come minimo.

rendere pubbliche queste azioni potrebbe essere solo che un bene per l’italia, per gli italiani in generale, dovremmo soltanto prendere spunto, e invito a questi ragazzi di camminare sempre a testa alta da quel giorno in poi, hanno salvato una vita.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account