La fortuna intesa come fato,destino è stato nella storia argomento di discussione, tra i vari poeti che ne hanno fatto uno stile di vita. Essere fortunati vuol dire soprattutto saper cogliere e creare l’opportunità e gli incontri più vantaggiosi. Essere abili a stabilire legami tra diversi individui aumentando così la possibilità di fare incontri utili. La fortuna sicuramente non è qualcosa di esterno a noi, se esiste la possiamo trovare nei nostri atteggiamenti in quel senso di fiducia nella vita che nasce da dentro e che produce un’apertura agli eventi e alle possibilità. Certo una parte di queste possibilità sta nel credere nelle proprie intenzioni, nel seguire il proprio fiuto, forse è lì che la fortuna ha il suo regno. Comunque essere fortunati non vuol essere soddisfatti solo in campo economico, ma anche avere al proprio fianco persone che ci vogliono bene, con serietà, provando sentimenti veri.Persone che nel momento della difficoltà ti sono affianco, e ti sostengono.Già questo credo sia una delle più soddisfacenti fortune, che possano esistere.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account