La droga, purtroppo, è molto diffusa la giorno d’oggi soprattutto negli ambiti scolastici, dove i giovani hanno voglia di provare nuove “emozioni”. Molte volte i ragazzi fanno uso di queste sostanze solo per essere accettati dal gruppo di amici, inconsapevoli del fatto che si stanno rovinando la vita. Secondo me mettere le telecamere a scuola sarebbe inutile perché il ragazzo continuerebbe a drogarsi fuori. Invece con le discussioni, dibattiti, conferenze, ecc… forse qualche ragazzo si renderebbe conto del grande errore che sta commettendo e cambierebbe strada. La droga brucia il cervello: i giovani lo devono capire!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account