La situazione di pandemia che l’Italia, come il resto dei paesi del mondo, sta vivendo non sembra ancora finire e sono già troppi gli effetti del coronavirus e ancora di più i cambiamenti che ci attendono nei prossimi giorni.

In questi giorni la necessità che ognuno di noi ha è quella di evadere dalla pandemia per distrarsi, provando a tornare per qualche minuto alla normalità. A causa però del distanziamento sociale e del timore degli spazi affollati, la normalità sembra ancora molto lontana.

Per concedere agli italiani un momento di svago al sicuro, negli ultimi giorni si sta parlando del cinema all’aperto, o comunemente chiamato drive-in, dove si può seguire il film stando comodamente seduti nella propria auto. Questo grande ritorno di una moda del passato sarà approvato dagli italiani?

Questa alternativa sembra essere la migliore al fine di risolvere la difficile ripresa del settore dello spettacolo e con lo scopo di concedere a tutti noi un assaggio della normalità. Non ci saranno assembramenti, anzi le auto fungeranno da barriere antivirus; sarà possibile fare uno spuntino acquistando online, senza scendere dal proprio mezzo; il costo sarà bassissimo: maxischermo, sistema di diffusione audio, si parcheggiano le macchine e ci si gode lo spettacolo.

Questo grande tuffo al passato ci permetterà di rivivere quei momenti con gli amici al cinema, mangiando popcorn e condividendo emozioni in un modo un po’ diverso ma senza’altro efficace.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account