Il cibo da sempre ha ricoperto un ruolo molto importante nella vita dell’uomo, tant’è che grazie ad esso riusciamo a vivere, in quanto è un nostro bisogno primario.
Dovrebbe essere l’unico bisogno a disposizione di tutti, specialmente nei i Paesi del terzo mondo, dove si fatica per procurare cibo.
Rispetto al passato, quando si mangiava la carne degli animali appena uccisi, ora sulla nostra tavola abbiamo a disposizione moltitudini di altri cibi: frutta, verdura, pesce, uova e quant’altro, e si stanno scoprendo sempre di più altri nuovi cibi.
Io sono del parere che il nostro organismo ci può permettere una cosa molto importante, ovvero il poter assumere ogni tipo di cibo senza alcun problema in seguito (questo dipende ovviamente dai gusti/intolleranze di una persona).
Secondo me non c’è alcun bisogno di inventare nuovi tipi di cibo, quando molte persone che si trovano in Paesi poveri soffrono la fame ogni giorno.
Penso, anzi, che sia meglio “perfezionare” cibi già esistenti, rendendoli più sani.
Inoltre secondo me è anche una cosa molto positiva sfruttare le risorse che riesce ad offrirci il nostro terreno e ricavare i nostri nutrienti da lì.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account