Questi dati che ci sono stati resi noti dal ” Sole 24 ore “, sono veramente impressionanti se si pensa solamente che 62 persone , che rappresentano una parte veramente minuscola rispetto all’intera popolazione che è composta da più di sette miliardi di persone , hanno le stesse ricchezze di metà della popolazione mondiale più povera , ovvero 3,6 miliardi di persone .
Anche se le ricchezze di questi 62 super ricchi sono veramente esagerate , queste persone dalla mente geniale e dalle abilità fuori dal comune se li sono meritati con un grande lavoro e molto studio.
A parer mio se dovessi scegliere a chi dare un dollaro lo darei ad una persona povera , che magari con quello potrebbe prendersi qualcosa da mangiare , mentre se donassi il mio dollaro ad uno di questi super ricchi non penso che farebbe la differenza per i loro investimenti .
Questi plurimiliardari , infatti , non hanno certo bisogno di un dollaro per creare businnes , anzi , non cambierebbe loro proprio niente ed inoltre hanno già con loro la somma necessaria per offrire lavoro alle persone più povere .
Ovviamente però , un dollaro non farebbe la differenza per la vita di una persona povera né tanto meno per quella di una persona ricca , ma penso che la maggior parte delle persone darebbe il dollaro alla persona povera perché dare qualcosa , anche una piccola offerta come questa , a chi ha tutto non cambierebbe niente e non se ne accorgerebbe nemmeno , mentre donare qualcosa ad una persona che ha poco , comunque potrebbe migliorare per lo meno la sua giornata e apprezzerebbe molto di più il gesto.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account