Il 12 dicembre 2014 è stata ritrovata durante dei lavori di restauro una capsula del tempo risalente al 1795, praticamente all’epoca del presidente George Washington.
 

La scatola era celata all’interno di un blocco di pietra della State House di Boston, uno degli edifici più antichi degli Stati Uniti d’America, ed era stata sepolta dall’artista e rivoluzionario Paul Revere e dall’allora governatore del Massachusetts Samuel Adams.
 

 

La capsula del tempo è stata aperta durante una conferenza stampa con molta cautela il 6 gennaio sotto gli occhi attenti delle telecamere delle televisioni locali e nazionali; ci sono volute diverse ore per portare alla luce il contenuto.
 

Cosa è stato trovato all’interno del vetusto contenitore?
 

All’interno sono state rinvenute le pagine di cinque giornali, una collezione di 23 monete (di cui alcune risalenti al 1652), una medaglia su cui era incisa l’effige di George Washington, una riproduzione di diversi documenti dell’epoca coloniale e una piastra d’argento incisa che ricorda la costruzione della State House di Boston. Proprio durante la posa della prima pietra la capsula è stata deposta dove è rimasta fino all’inizio del 2015.
 

 
Cosa ne sarà di questa curiosa scatola?
 
Pare che verrà nuovamente posizionata nel luogo in cui è stata ritrovata, aggiungendo oggetti della nostra epoca, a beneficio dei posteri e fino alla prossima riscoperta!

2 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account