Progetto senza titolo 32

Nicola Saldutti, blogger di Corriere.it, oggi vi parla  di un’istituzione molto importante del nostro Paese: la Corte Costituzionale. Essa si definisce “la casa dei diritti” in quanto essi sono i custodi della nostra Carta Costituzionale. In un’intervista a Mario Morelli, presidente della Corte Costituzionale, egli focalizza la sua attenzione sulla solidarietà e sulla libertà. Le istituzioni spesso sono in conflitto tra di loro ma devono essere tra loro solidali per superare la crisi. L’altro aspetto, la nostra libertà, in questo periodo spesso sembra essere lesa dai vari provvedimenti messi in campo, però  per poter battere questo virus è necessario fare delle rinunce. Il blogger vi da un compito: leggete un po’ la nostra costituzione in cui troverete molti spunti per capire cosa sta succedendo adesso.

Luca Tremolada, giornalista de Il Sole 24ORE, ci ricorda che in questo momento, oltre al COVID, ci sono delle tematiche come la biodiversità e il riscaldamento climatico che in questo momento sono sottotraccia specialmente sui giornali. Molto spesso infatti, ci si concentra sui temi più interessanti per dare notizia, però qualcosa sotto continua a viaggiare e bisogna ricordare che i problemi irrisolti prima o poi torneranno a galla. Sta a voi analizzare sulla vostra agenda delle priorità anche questi problemi che purtroppo continuano imperterriti in una direzione malsana.

Andrea Bonzi, blogger di Quotidiano.net, vi parla delle elezioni presidenziali americane appena concluse. Queste sono state le elezioni più partecipate degli ultimi 120 anni con un affluenza di circa il 70%. Il sistema elettorale però si sa che Trump lo ha fortemente contestato e sta preparando un ricorso alla Corte Suprema. Questo perché le elezioni presidenziali in America sono indirette, come in Italia per il Presidente della Repubblica, e per vincere bisogna conquistare la maggioranza dei 528 Grandi Lettori, 2 senatori per ogni stato e un numero di deputati proporzionato al numero dei cittadini. L’8 dicembre è il limite massimo per dichiarare il vincitore e a Gennaio, come da tradizione, entrerà alla casa bianca. Voi cosa ne pensate di questo sistema elettorale? Chi diventerà Presidente degli Stati Uniti d’America? Biden o Trump?

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account