Nicola Saldutti, blogger di Corriere.it, oggi ci parla del mondo digitale. Thierry Breton, super commissario europeo al mercato, ha dichiarato che l’Europa ha deciso di adottare 2 provvedimenti: un Digital Service Act e uno legato alle imprese digitali. I giganti americani, che hanno un ruolo importantissimo a livello digitale in tutto il mondo, in Europa dovranno rispettare regole più stringenti: tutto ciò che è vietato nel mondo offline lo sarà anche per l’online, e inoltre si sta regolamentando un recupero della supremazia digitale anche a livello Europeo. Voi siete disposti a cavalcare l’onda di questo cambiamento?

Luca Tremolada, giornalista de Il Sole 24ORE, ci parla delle parole più cercate su Google quest’anno. Il 2020 è stato sicuramente un anno all’insegna di grandi cambiamenti nel mondo, l’anno della pandemia e l’anno di molti addii come quello di Maradona, Kobe Bryant e molti altri. Spesso ci siamo chiesti “cosa significa?”, “come si fa?”, “perché?”. Nell’era del digitale non esiste più il popolo di Internet, esistono gli italiani che guardano il mondo attraverso questo motore e si pongono delle domande. E voi che interrogativo fate al motore di ricerca web?

Andrea Bonzi, blogger di Quotidiano.net, ci racconta come il Censis mostra nel suo report di fine anno un Italia incattivita e impaurita. Quest’anno per tutti è stato un anno di cambiamenti di abitudini, di sofferenza e di molti, troppi morti. Se pensiamo allo scorso anno, questo virus ci sembrava solo fantascienza basta pensare al film Contagion del 2011 che riproduce le dinamiche di espansione di una pandemia simile a quella che stiamo vivendo. Ma come ci sta cambiando questa pandemia? L’analisi del Censis dimostra che il divario tra ricchi e poveri sia aumentato, ma anche la reazione degli italiani ai problemi si è irrigidita. Tutto questo potrebbe ledere la democrazia per tanto la guardia va tenuta alta.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account