Buongiorno Ragazzi,

oggi vi parliamo di immaginazione e Street Art.

 

Chiariamo innanzitutto cosa si intende per Arte di Strada. Secondo l’Enciclopedia Treccani, la Street Art è: “un complesso di pratiche ed esperienze di espressione e comunicazione artistico-visuali che intervengono nella dimensione stradale e pubblica dello spazio urbano”,  in poche parole, possiamo considerare arte di strada tutto ciò che “abbellisce” le nostre città, riqualificandole.

Ma qual è la componente essenziale che permette all’arte di strada di vivere? Probabilmente è proprio l’immaginazione degli artisti, che riescono con la loro fantasia a immaginare poesia e colori guardando angoli abbondati e case diroccate.

 

Alla luce di quanto detto è dunque giusto chiedersi: la street art può essere davvero un buono strumento per la riqualificazione urbana? La risposta non può che essere affermativa. Oggi, grazie anche ad artisti riconosciuti come Bansky e Blu, la Street Art è uno dei movimenti artistici più diffusi del pianeta, e si è passati dal considerare questa attività vandalismo a vera e propria arte.

 

Il sito BorePanda ci mostra 10 esempi di Street Art in grado di cambiare il paesaggio urbano rendendolo una vera e propria opera d’arte, dipingendo immagini allegre e colorate su facciate scrostate e decadenti.

 

E voi cosa ne pensate della Street Art? Vi appassiona o preferite l’arte “rinchiusa” all’interno dei musei?

 

 

 

17 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account