Buongiorno ragazzi! Come stanno procedendo le vostre vacanze? I nostri blogger vi tengono compagnia anche questa settimana.. ecco cosa hanno deciso di proporvi!!

Nicola Saldutti, blogger per il Corriere della Sera, questa settimana vi parla di un argomento che può sembrare un po’ difficile ma che vedrete non lo è, ovvero del rapporto tra la politica e l’etica. Nei giorni scorsi la Presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati ha dichiarato che serve un nuovo patto etico tra Governo e Parlamento. Negli scorsi mesi avrete certamente visto che ci sono stati molti scontri tra le forze politiche, il Governo, le opposizioni e la Presidente del Senato ha detto un qualcosa di molto importante: vanno ricomposti quelli che sono i ruoli delle Istituzioni che sono il fondamento di uno Stato; il nostro Paese è strutturato attraverso la Costituzione, entrata in vigore nel 1948, da un Parlamento, il luogo nel quale vengono definite le leggi, e il Governo, luogo nel quale i vari Ministri compongono la volontà del Paese e prendono le iniziative necessarie. Il giornalista vi invita quindi a riflettere su questo rapporto tra politica ed etica per capire un po’ la vostra opinione!

Luca Tremolada, blogger per Il Sole 24 Ore, questa settimana invece vi parla di qualità della vita. Ogni anno Il Sole 24 Ore pubblica la classifica delle città italiane secondo proprio la qualità della vita. Vengono presi in considerazione numerosissimi indicatori che vanno dell’indice della criminalità, alla sanità, all’ambiente. Attraverso quest’indagine si cerca di capire non tanto il posto migliore dove dovremmo o vorremmo andare a vivere ma in quale città sono migliorati tutta una serie di servizi. È un’indagine che viene fatta ormai da 30 anni. Il giornalista vi invita ad andare sul sito de Il Sole 24 Ore e cercare di trovare la vostra città per capire come è posizionata nella classifica e fare una riflessione su cos’è per voi la qualità della vita e quali sono gli indicatori che migliorano il livello della vostra felicità in una determinata città. Sono stati inseriti i giusti indicatori nella ricerca o vorreste suggerirne degli altri?

Marcella Cocchi, blogger per il quotidiano.net, questa settimana vi parla della saga di Star Wars, una saga che compie 40 anni e che quest’anno porta nelle sale cinematografiche il nono capitolo. Al di là dell’aspetto cinematografico Star Wars rappresenta un fenomeno di massa come pochi. La giornalista riprende infatti un articolo pubblicato nel suo giornale che riporta quanto 40 anni fa il primo film fosse stato additato come “bracconata” da alcuni critici di certo non potevano immaginare che ci sarebbero stati altri 8 film (spin off esclusi) e che si sarebbe sviluppato un tale fenomeno culturale. Secondo gli appassionati la fortuna di questa saga sta nella genialità di George Lucas che riuscì con il primo a film a mescolare tanti generi cinematografici, dal Western al Fantasy alla commedia. Voi cosa ne pensate? Qual è la ragione del successo di questa saga?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account