3fa09280daf8e6bd39e941714b1cb91a

Eccoci ragazzi, finalmente si parte!

Da oggi riparte il concorso del ilquotidianoinclasse.it. Ogni settimana sarete chiamati a esprimere il vostro parere sui temi lanciati dai blogger delle tre testate giornalistiche partner, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e Quotidiano Nazionale. Siete pronti a dire la vostra? Ecco a voi i temi di questa prima settimana.

 

Gianna Fregonara vi ricorda che, per iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione, questa è la settimana della lettura: i giorni 29, 30 e 31 ottobre, infatti, si leggerà in classe, tutti insieme e a voce alta, per il semplice piacere di leggere, senza giudizi, compiti o voti!

Anche tutti i giornalisti del Corriere della Sera hanno deciso di sostenere questa iniziativa, creando la Biblioteca dei ragazzi, una “libreria” virtuale con i consigli sui libri che per loro sono stati importanti durante l’adolescenza.

Ed ecco che la Fregonara chiede anche a voi di fare lo stesso: scegliete un incipit che vi è particolarmente piaciuto e spiegateci, attraverso un bel post testuale, video, fotografico o una vignetta da pubblicare sul Blog de ilquotidianoinclasse.it del Corriere della Sera, perché consigliereste a tutti il libro che avete tanto amato!

 

 

Massimo Esposti de Il Sole 24 Ore nel video che lo vede protagonista questa prima settimana di concorso, vi propone qualche immagine relativa alle vicende più drammatiche che si stanno verificando in queste settimane: attentati terroristici, guerre, epidemie dalle preoccupanti conseguenze che potrebbero avere su tutta la popolazione mondiale.

L’argomento di questa settimana, quindi, è quello delle paure: paura per ciò che sta accadendo e per quello che ancora potrebbe accadere. E, in chiusura, Esposti vi pone una domanda a cui vi chiede di rispondere con i vostri elaborati multimediali: riusciremmo mai a vivere senza tutte queste angosce e paure? Diteci cosa ne pensate!

 

Paolo Giacomin vi propone un tema davvero interessante, che ha a che fare con la tecnologia e la vita di tutti giorni. Un articolo pubblicato poco tempo fa su Quotidiano Nazionale riporta un’intervista rilasciata dal Direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia, a proposito di robot e esseri umani. E’ vero che, più per necessità che per virtù, in un futuro non troppo lontano saranno i nostri compagni quotidiani più stretti?

Inoltre, sempre di recente, vi sarà capitato di leggere la commovente storia di un ragazzo autistico degli USA che avrebbe trovato in Siri, la “voce guida” dell’iPhone, la sua migliore amica.

Questa storia, insieme alle dichiarazioni del Direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia, dovrebbero farci riflettere sul nostro rapporto con la tecnologia: è un bene o un male secondo voi questa sempre maggiore presenza della tecnologia nella vita di tutti giorni? E, soprattutto, ci aiuterà davvero a vivere meglio? Diteci cosa ne pensate!

 

Anche quest’anno, la formula per partecipare non cambia: voi ragazzi potrete pubblicare un post testuale, un video, una gallery fotografica o una vignetta in risposta ai temi della settimana. Naturalmente, potrete realizzare tutti i post che desiderate: più post pubblicherete, più vi farete notare dalla nostra giuria di qualità!

Mi raccomando però: divertitevi, datevi da fare con i post, ma siate corretti e partecipate lealmente, pubblicando contenuti di qualità e realizzati di vostro pugno! Tenete sempre d’occhio il regolamento e ricordate che eventuali contenuti copiati (siano essi testi, immagini o video) non saranno presi in considerazione dalla nostra giuria e saranno penalizzati con la decurtazione del punteggio.

I premi in palio, anche per questa edizione, sono davvero tanti: prima di tutto, quello finale, vale a dire un viaggio a Londra per la redazione che risulterà vincitrice assoluta, al termine del concorso.

Ma non dimentichiamoci che, prima del 30 aprile e della proclamazione dei vincitori assoluti, vi aspettanti tanti altri premi: 3 smartphone al mese, per coloro che saranno selezionati per i loro post direttamente dalla nostra giuria di qualità. Ma anche 3 abbonamenti digitali alle testate giornalistiche partner per chi riuscirà ad esprimere al meglio, in soli 140 caratteri, il proprio pensiero sul tema della settimana, partecipando dunque al contest settimanale sui blog di Corriere.it, IlSole24ore.com e Quotidiano.net.

 

E’ tutto per ora. Iscrivetevi, se non siete ancora registrati, o create le vostre redazioni di classe, se già lo siete! Accedete ai blog e pubblicate tanti post!

Coraggio ragazzi: il nuovo ilquotidianoinclasse.it è iniziato!

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account